sabato 26 settembre 2015

RICICLO BARATTOLI



Come vola il tempo...è quello che ho penato quando dipingevo questi barattoloni di latta che un tempo contenevano il latte in polvere per mia figlia. Tre anni sono volati, e ora siamo già alla scuola materna, cominciata da poco questa avventura e mia figlia e super entusiasta. Abbiamo il problema del pianto al contrario: se la maggior parte dei genitori si ritrova col figlio appiccicato alle gambe a mò di cozza perché non vuole saperne dell'asilo e piange per restare con mamma e papà, Irene Morgana, ancora una volta, va controtendenza, lei piange per restare e ci caccia via. Conclusione, abbiamo "accelerato" i tempi dell'inserimento egià si ferma anche per il pranzo.
Ma ritorniamo ai barattoli; li ho lì in cantina in attesa di essere rivoluzionati e così quest'estate, durante le ferie li ho trasformati in portaoggetti: utili per il makeup, per il cucito, per le scrivanie, in modo da non avere le cose sparse e doverle sempre cercare :)
Bottoni, pennelli, pennarelli e cancelleria varia saranno sempre a posto.



Il barattolo qui sopra l'ho decorato con adesivo effetto lavagna sul quale si può scrivere con gessetto.



I barattolini più piccoli sono stati applicati a quello più grande con delle piccole viti, creando un effetto sospensione, e sono quelli del caffè .



Anche gli ombretti,fard e spazzole saranno sempre al loro posto






Sono dipinti con colori acrilici in tonalità soft e decorati con washi tape e nastri di pizzo adesivo. Utili e belli da vedere. A presto!!